Moldova, an authentic discovery at the BIT of Milan: this is the emerging destination in Europe

Turismo Italia News

MOLDOVA, AUTENTICA SCOPERTA ALLA BIT DI MILANO: ECCO LA DESTINAZIONE EMERGENTE IN EUROPA

Esiste un luogo nel cuore dell’Europa dove il tempo sembra essersi fermato, dove la natura è incontaminata e l’ospitalità è sacra: è la Moldova, autentica scoperta. Un invito a scoprire un Paese pressoché sconosciuto agli italiani, il cui appeal turistico si può condensare con il claim della campagna digitale #BeOurGuest, che si rinnova alla Bit 2018, a FieraMilanoCity, dall’11 al 13 febbraio.

(TurismoItaliaNews) La Repubblica di Moldova conferma il suo interesse per il mercato italiano partecipando per la seconda volta alla Borsa internazionale del turismo. Oltre all’Associazione del turismo incoming moldavo (Antrim), lo stand della Moldova – padiglione 4 A111-B110 ospiterà i tour operator Tatra-Bis e Ways Travel e le due aziende vinicole Asconi e Purcari votate al turismo del vino.

Due gli eventi in programma per far conoscere la Moldova a pubblico, stampa e operatori: cooking show, domenica 11 febbraio, alle 11.30, al Padiglione 3 G116, area A Bit of Taste gestita dall’Associazione Professionale Cuochi Italiani, nel quale Luca Malacrida, chef titolare della Squadra nazionale Apci Chef Italia, proporrà piatti tipici da gustare insieme a premiati vini moldavi. E poi  “Moldova: autentica scoperta” lunedì 12 febbraio, alle 15, nello stand della Moldova: un incontro riservato a stampa e operatori nel corso del quale il Console generale della Repubblica di Moldova a Milano, Sergiu Goncearenco e Nadia Pasqual, responsabile Marketing & Pr in Italia per Antrim, annunceranno le novità e le prossime iniziative promozionali, con degustazione di specialità e vino moldavo insieme agli espositori moldavi.

La Moldova (ufficialmente Repubblica di Moldova), nota anche come Moldavia, è un piccolo Paese situato nel cuore dell’Europa, tra Ucraina e Romania. Pur essendo un Paese tutto da scoprire e ancora poco visitato dai turisti, è stata inclusa tra le prime 5 destinazioni turistiche emergenti del 2018. La cosa non sorprende perché la Moldova è un Paese sicuro che vanta un ambiente naturale intatto fatto di dolci colline punteggiate di piccoli villaggi, dove lo stile di vita fortemente legato alle tradizioni permette ai visitatori di vivere esperienze autentiche a contatto con una popolazione accogliente e generosa.

Non mancano le attrazioni storico-culturali: dagli antichi monasteri rupestri alle fortezze medievali che garantivano la difesa del territorio tra Monti Carpazi e fiume Danubio. La storia più recente si può ritrovare in molti edifici governativi dalla tipica architettura socialista sovietica, sia nella capitale Chisinau che nella vicina regione indipendentista della Transnistria. Completano l’offerta la cucina genuina e saporita, accompagnata da vini pregiati di numerose aziende vitivinicole, alcune delle quali attrezzate per il turismo del vino e il Mice. Numerosi i collegamenti aerei di Air Moldova, FlyOne e Wizz Air che connettono Milano, Bergamo, Torino, Verona, Venezia, Firenze, Bologna e Roma con la capitale Chişinau, una città effervescente e in piena espansione che offre strutture ricettive e congressuali con standard internazionali.

Le azioni promozionali presentate alla Bit includono la campagna di comunicazione #BeOurGuest attraverso social media e il sito moldova.travel con una nuova sezione in italiano, il calendario di eventi culturali ed enologici “Tree of Life” che comprende il festival di musica classica all’aperto DescOpera che avrà luogo nel sito di Orhei Vechi candidato Unesco dal 15 al 17 giugno 2018. Nel 2018 la Moldova sarà anche la capitale del turismo del vino in quanto ospiterà la terza edizione della Wine Tourism Global Conference con il patrocinio dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (Unwto), che si svolgerà dal 20 al 23 settembre a Chisinau, la capitale moldava che ogni anno ospita gli eventi del National Wine Day il primo weekend di ottobre. Prosegue inoltre l’organizzazione di viaggi stampa ed educational tour per operatori e la realizzazione di materiali informativi in lingua italiana. In preparazione anche l’organizzazione di un road show che toccherà le principali città italiane e di  webinar di formazione per agenti di viaggio.

Per saperne di più

Join ANTRIM